Temi caldi chiudere

Erminia Ferrari, chi è la moglie di Nino Manfredi/ 'Le scappatelle? Lo chiamavo Zorro'

Chi è Erminia Ferrari? La moglie di Nino Manfredi gli è stata vicina fino alla fine al punto tale da perdonare anche i numerosi tradimenti di lui.

Trovare un amore che resiste al tempo che passa è ormai sempre più raro, ma fortunatamente le eccezioni non mancano e alcune di queste coinvolgono anche i personaggi famosi. Emblematica è la storia che ha per protagonisti Nino Manfredi ed Erminia Ferrari, che hanno vissuto una grande storia che si è rivelata più forte anche dei tradimenti di lui.

Renzo Arbore, chi è ?/ Da Mariangela Merlato a Mara Venier ai nuovi progetti

Nonostante tutto, lei ha sempre cercato di far prevalere il sentimento che provava per lui e lo ha sempre perdonato, Anzi, ha sempre provato ad affrontare la situazione che si era creata con ironia. Un episodio che dimostra quanto lui fosse sensibile al gentil sesso si era verificato poco prima della sua morte: “Un giorno si presentò una nuova giovane infermiera molto bella, racconta la sua vedova, e Nino le sorrise e le mandò un bacio. Ma io non ci rimasi male, anzi, significava che in lui pulsava ancora la vita” – ha raccontato la vedova al ‘Corriere della Sera’.

Mariangela Melato chi è l'ex compagna di Renzo Arbore/ "L’ho amata fino all’ultimo"

Erminia Ferrari e Nino Manfredi: l’amore più forte di tutto

La famiglia era tutto per Erminia, che non aveva esitato a rinunciare alla sua carriera da indossatrice, pensando così di seguire in prima persona i suoi tre figli. Ammettere di essere stata tradita per molti non è semplice, mentre lei riesce a raccontare quanto accaduto con un tocco di sarcasmo che non guasta mai: ” “Quando scoprivo il misfatto – racconta – mi chiedevo al limite che cosa si sarebe potuto inventare ancora”.

Uno di questi “misfatti” è stato però certamente più grave degli altri. Da una scappatella avuta dall’attore in Bulgaria è infatti nata una figlia. In una notte di “follia” trascorsa a Sofia per lavoro, ha fatto centro: lo soprannominai Zorro” – ha raccontato al quotidiano. Impossibile poi non ricordare un gesto che lui è arrivato a fare in un momento particolare: “La prima notte di nozze lui si sfilò la fede asserendo “non è questa che mi legherà a te per tutta la vita”.

Mara Venier e Renzo Arbore, perché si sono lasciati?/ La gravidanza interrotta e...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Simili scatti
Scatti più popolari di questa settimana