Temi caldi chiudere

Pallone d'Oro 2021: candidati, favoriti, orario e dove vederlo in tv

E' corsa a due fra Messi e Lewandowski. Contestualmente saranno assegnati il Pallone d'Oro femminile, il Premio Kopa e il Premio Yascin

Parigi, 29 novembre 2021 - L'esito, come mai negli ultimi anni, sembra tutt'altro che scontato. Anche se tutto lascia pensare che sarà una corsa a due. Stasera si scopre il vincitore del Pallone d'Oro 2021, che dovrebbe andare a uno fra Lionel Messi e Robert Lewandowski. Sono loro i grandi favoriti per questa edizione del riconoscimento istituito nel 1956 dalla rivista sportiva francese France Football. Più indietro gli azzurri, Karim Benzema, N'Golo Kanté Cristiano Ronaldo. La cerimonia, che va in scena al Théâtre du Châtelet di Parigi, torna a 24 mesi di distanza: un anno fa infatti il premio non è stato assegnato a causa della pandemia. Contestualmente saranno rivelati i nomi del Pallone d'Oro femminile, che dovrebbe finire nelle mani di Hermoso o Martens, del miglior giovane (Premio Kopa) e del miglior portiere (Premio Yascin)

I candidati al Pallone d'Oro maschile

Lionel Messi (Barcellona e Psg), Riyad Mahrez (Manchester City), N'Golo Kanté (Chelsea), Erling Haaland (Borussia Dortmund), Leonardo Bonucci (Juventus), Mason Mount (Chelsea), Harry Kane (Tottenham), Gianluigi Donnarumma (Milan e Psg), Karim Benzema (Real Madrid), Raheem Sterling (Manchester City), Nicolò Barella (Inter), Bruno Fernandes (Manchester United), Pedri (Barcellona), Luka Modric (Real Madrid), Giorgio Chiellini (Juventus), Kevin De Bruyne (Manchester City), Neymar (Psg), Ruben Dias (Manchester City), Lautaro Martinez (Inter), Simon Kjaer (Milan), Robert Lewandowski (Bayern Monaco), Jorginho (Chelsea), Mohamed Salah (Liverpool), César Azpilicueta (Chelsea), Romelu Lukaku (Inter e Chelsea), Cristiano Ronaldo (Juventus e Manchester United), Gerard Moreno (Villarreal), Phil Foden (Manchester City), Kylian Mbappé (Psg) e Luis Suarez (Atletico Madrid).

Le candidate al Pallone d'Oro femminile

Stina Blackstenius (Häcken), Kadidiatou Diani (Psg), Christiane Endler (Psg e Lione), Magdalena Eriksson (Chelsea), Jessie Fleming (Chelsea), Pernille Harder (Chelsea), Jennifer Hermoso (Barcellona), Marie-Antoinette Katoto (Psg), Sam Kerr (Chelsea), Fran Kirby (Chelsea), Ashley Lawrence (Psg), Lieke Martens (Barcellona), Samantha Mewis (Manchester City, North Carolina Courage), Vivianne Miedema (Arsenal), Sandra Panos (Barcellona), Irene Paredes (Psg e Barcellona), Alexia Putellas (Barcellona), Wendie Renard (Lione), Christine Sinclair (Portland Thorns), Ellen White (Manchester City). 

I candidati al Premio Yashin 

Thibaut Courtois (Real Madrid), Gianluigi Donnarumma (Milan e Psg), Ederson (Manchester City), Samir Handanovic (Inter), Emiliano Martinez (Aston Villa), Edouard Mendy (Chelsea), Keylor Navas (Psg), Manuel Neuer (Bayern Monaco), Jan Oblak (Atletico Madrid), Kasper Schmeichel (Leicester).

I candidati al Premio Kopa

Jude Bellingham (Borussia Dortmund), Jeremy Doku (Rennes), Ryan Gravenberch (Ajax), Mason Greenwood (Manchester United), Nuno Mendes (Sporting Cp e Psg), Jamal Musiala (Bayern Monaco), Pedri (Barcellona), Giovanni Reyna (Borussia Dortmund), Bukayo Saka (Arsenal), Florian Wirtz (Bayer Leverkusen).

Orario e dove vedere l'evento

La manifestazione prenderà il via alle 20:30 e sarà trasmessa in diretta da Sky, su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Football (canale 203), e da Mediaset, su Mediaset 20 (canale 20 del digitale terrestre). Si potrà seguire l'evento anche in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Mediaset Play, Sky Go oppure Now, il servizio on demand di Sky. 

Leggi anche: Serie A, le probabili formazioni della 15esima giornata

© Riproduzione riservata

Simili scatti
Scatti più popolari di questa settimana