Temi caldi chiudere

Basket, Nba: i Warriors fermano i Suns. Derby di Los Angeles ai Clippers

Nove le partite di Nba disputate nella notte. I Golden state Warriors superano con il punteggio di 118-96 i Phoenix Suns che così interrompono una striscia positiva di 18 vittorie consecutive
Cleveland contro Warriors, stanotte gara-2

ROMA – Nove le partite di Nba disputate nella notte. I Golden state Warriors superano con il punteggio di 118-96 i Phoenix Suns che così interrompono una striscia positiva di 18 vittorie consecutive. Protagonista ancora una volta Steph Curry con 23 punti. Per Andrew Wiggins e Gary Payton II 19 punti. Cedono nel finale i Los Angeles Lakers nel derby contro i Clippers che si impongono 115-119. Non bastano le doppie doppie di LeBron James (23 punti e 11 rimbalzi) e di Anthony Davis (27 e 10) davanti alle prove d’autore di Marcus Morris (21 punti) e Paul George (19) con tripla doppia sfiorata. Successo esterno dei Philadelphia 76ers che in rimonta hanno la meglio sugli Atlanta Hawks per 96-98. Per Danilo Gallinari 18 punti e 8 rimbalzi in 28 minuti.

Tra Utah Jazz e Boston Celtics successo della franchigia di Salt Lake City per 137-130 grazie a 34 punti di Donovan Mitchell. Netto il successo dei Brooklyn Nets sui Minnesota Timberwolves (110-105) con Kevin Durant mattatore autore di 30 punti. I Cleveland Cavaliers si impongono per 101-116 sui Washington Wizards con Jarrett Allen che mette a referto 28 e 13 rimbalzi. Questi i risultati: Indiana Pacers-Miami Heat 104-113; Washington Wizards-Cleveland Cavaliers 101-116; Atlanta Hawks-Philadelphia 76ers 96-98; Brooklyn Nets-Minnesota Timberwolves 110-105; Houston Rockets-Orlando Magic 118-116; Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans 91-107; Utah Jazz-Boston Celtics 137-130; Golden State Warriors-Phoenix Suns 118-96; Los Angeles Lakers-Los Angeles Clippers 115-119.

(LaPresse)

Simili scatti
Scatti più popolari di questa settimana